Events, food, experiences for an unforgettable trip to Italy

Lumière! L’invenzione del Cinematografo

A Bologna, l’avventura della famiglia che ha inventato il Cinematografo

Lumière! - L'invenzione del Cinematografo
25 Giu 2016 - 22 Gen 2017 Emilia-Romagna -Bologna  Arte/Cultura | Cinema/Fotografia | Mostra/Museo

La mostra curata dall’Institut Lumière per la prima volta varca i confini della Francia e arriva a Bologna dal 25 giugno 2016 al 22 gennaio 2017 nello Spazio Sottopasso di Piazza Re Enzo.
La mostra è una eccezionale raccolta di materiali originali (fotografie e oggettistica) dei primi pionieristici esperimenti dei fratelli Lumière arricchita da una scenografia di proiezioni.
È la storia di una famiglia geniale: Antoine, pittore e fotografo, e i due figli Louis e Auguste che, ancora adolescenti, prendono le redini dell’industria di famiglia.
Louis, il maggiore, appena diciassettenne, inventa la famosa Etiquette Bleue, una lastra fotografica molto sensibile che consente, per la prima volta, di fissare e riprodurre il movimento.

Nel 1884 lo stabilimento dei Lumière conta già più di 250 dipendenti ed è la prima industria fotografica d’Europa. Sono gli anni in cui si scatena una gara di brevetti e invenzioni tra Europa e Stati Uniti: la fotografia in movimento è la ricerca del momento. Sarà Louis ad inventare il Cinématographe nel 1896. Comincia un’era che cambierà il mondo.
Ai Lumière non si deve solo il cinematografo, ma anche molte altre straordinarie invenzioni, tra cui i bellissimi Autochromes (la prima fotografia a colori) e la proiezione in 3D.
Tutto questo, e molto di più, nella mostra dedicata ai fratelli Lumière, evento speciale per festeggiare i 30 anni del festival Il Cinema Ritrovato che si svolge ogni anno in giugno.

 

(foto: sito dell’evento. Ph. Lorenzo Burlando)

Vai al sito Lumière! L’invenzione del Cinematografo