Events, food, experiences for an unforgettable trip to Italy

Festival della Valle d’Itria

A Martina Franca in Luglio/Agosto opere liriche inedite e ascolti guidati

14 Lug 2016 - 05 Ago 2016 Puglia -Martina Franca (TA)  Festival | Musica/Teatro

Il Festival della Valle d’Itria, nato nel 1975 a Martina Franca (TA), propone titoli operistici inediti, programmi di raro ascolto e/o versioni originali e integrali di opere.

Con un indirizzo privilegiato per il Seicento, la scuola pugliese-napoletana e il Belcanto ottocentesco le produzioni del Festival si distinguono per l’autenticità dei testi e il rispetto dei tipi vocali, fedeli agli spartiti e alle interpretazioni originali.

Dal 1975 sono state oltre cento le opere rappresentate e il Festival ha ottenuto per sette volte l’ambito riconoscimento del Premio Abbiati da parte dell’Associazione nazionale dei critici musicali italiani.

Il cartellone 2016 è dedicato a Paisiello. Quest’anno ricorre infatti il bicentenario della morte del musicista Tarantino a cui è riservata l’inaugurazione del Festival con “La grotta di Trofonio”, commedia di gusto napoletano, coprodotta col Teatro S. Carlo di Napoli.
“Baccanali” di Agostino Steffani, andrà in scena nel Chiostro di San Domenico – ormai acquisito come ulteriore palcoscenico del Festival per il genere barocco.
Il titolo di punta della quarantaduesima edizione del Festival è però “Francesca da Rimini” di Saverio Mercadante. Mai messa in scena.
Ancora omaggio a Paisiello nel progetto “Opera in masseria”. Nell’anniversario di Cervantes il suo Don Chisciotte sarà ambientato tra tavoli e commensali, con proposte enogastronomiche del territorio della Valle d’Itria.

Gli spettacoli sono allestiti su un palco speciale costruito nel cortile di Palazzo Ducale.
Dal 14 luglio al 5 agosto 2016 a Martina Franca (TA)

Programma >>>

 

Informazioni
Centro Artistico Musicale Paolo Grassi – Biglietteria
tel. +39 080.4805100 / +39 080.4307259;
(dal lunedì al venerdì, ore 10.00-13.00)
Email: info@festivaldellavalleditria.it

Vai al sito ufficiale di Festival della Valle d’Itria