Events, food, experiences for an unforgettable trip to Italy

Trentino Alto Adige

Il Trentino Alto Adige è la regione più settentrionale d’Italia e la meno densamente popolata.
Confina con il Veneto a est e a sud, con la Lombardia a ovest e con l’Austria e la Svizzera a nord.
Le province del Trentino Alto Adige sono due: Trento, Capoluogo di Regione, e la Provincia Autonoma di Bolzano, area trilingue (italiano 63%, tedesco 24%, ladino 5%, altro 8%) che gli autoctoni preferiscono chiamare Sud-Tirol.

Il Trentino Alto Adige è detto la “terra dei monti” perchè il territorio è quasi interamente montuoso e comprende le Alpi Retiche, le Atesine e le Dolomiti.
L’economia è in prevalenza turistica, con strutture di ogni livello ma sempre di qualità, immerse in panorami fantastici.

Lo Schuhplattler, danza tradizionale tirolese.
Lo Schuhplattler, danza tradizionale tirolese.

Le città e località più importanti del Trentino sono: TrentoBolzano, ricca di storia e incroci culturali, Bressanone e Vipiteno, con i loro mercatini natalizi, Rovereto, sede del MART, museo d’arte contemporanea, Madonna di Campiglio e Ortisei, celebri località sciistiche.

Trento, capoluogo della Regione, famosa per essere stata la sede del primo Concilio, è una città d’arte e di storia, con una forte vocazione turistica. Il Castello del Buonconsiglio che sovrasta la città è sede di mostre e manifestazioni.

Rovereto è una città di interesse artistico e storico e teatro di sanguinose battaglie durante la Prima Guerra Mondiale. Qui si trova il MART, uno dei musei d’arte contemporanea più importanti d’Europa con quadri di De Chirico, Balla, Morandi, Fontana e Warhol.
Il Museo Storico della Guerra espone un’ampia raccolta di documenti e reperti risalenti al primo conflitto mondiale.

Bolzano è immersa nelle atmosfere tirolesi e circondata dalle montagne. Il suo centro storico è molto suggestivo, dominato dal Duomo in stile gotico. E’ sede del Museo Civico dove si trova Ötsi, la più antica mummia mai ritrovata, e del Museion, museo d’arte moderna e contemporanea.

PATRIMONI DELL’UMANITA’ UNESCO IN TRENTINO ALTO ADIGE
Siti Palafitticoli preistorici nell’Arco Alpino

CITTA’ D’ARTE IN TRENTINO ALTO ADIGE
Trento

I BORGHI PIU’ BELLI D’ITALIA IN TRENTINO ALTO ADIGE
In provincia di Bolzano:

Chiusa-Klausen (la cittadina degli artisti sull’Isarco)
Egna-Neumarkt (i portici della città-mercato)
Glorenza-Glums (settecento anni ben portati)
Vipiteno-Sterzing (le ore ferme sulla Torre delle Dodici)

In provincia di Trento:
Canale di Tenno (il borgo degli artisti)
Mezzano (segni sparsi del rurale)
Rango (dove il tempo si è fermato)
San Lorenzo in Banale (fatiche nascoste nei muri)

I BORGHI AUTENTICI D’ITALIA IN TRENTINO ALTO ADIGE
Sfruz (TN)

BENI DEL FAI IN TRENTINO ALTO ADIGE
Castello di Avio (Avio – TN – 1977)
Maso Fratton (Spormaggiore – TN – 1993)

 

PERSONAGGI FAMOSI DEL TRENTINO ALTO ADIGE

Sono nati in Trentino Alto Adige:
– lo statista Alcide De Gasperi, l’economista Beniamino Andreatta, il patriota Cesare Battisti, il musicista Riccardo Zandonai,
– gli alpinisti Cesare Maestri, Reinhold Messner e Hans Kammerlander, il campione di sci Gustav Thöni, i campioni di tuffi Carlo e Klaus Di Biasi, e Giorgio e Tania Cagnotto, Francesca Dallapé, la pattinatrice Carolina Kostner, il ciclista Francesco Moser
– la giornalista Lilli Gruber
– i pittori Giovanni Segantini e Fortunato Depero, il fumettista Milo Manara, il designer Matteo Thun e lo scrittore-alpinista Mauro Corona
– gli attori Lino Capolicchio,  Francesca Neri e Ottavia Piccolo. E, casualmente, il regista Nanni Moretti.

 

Cerca eventi

Cerca Eventi

Esplora una Regione