Eventi, cibo, esperienze per un indimenticabile viaggio in Italia
muoversi in Italia - Covid

Come muoversi fino al 26 Aprile 2021

Dal 19 Aprile nuovi cambi di colore per le Regioni.
Le principali misure in relazione agli spostamenti.
Alcune Regioni hanno regole particolari (vedi in fondo all’articolo)

MASCHERINE
Obbligo di MASCHERINE per tutti, all’aperto e al chiuso

ASSEMBRAMENTI E FESTE
In tutte le Regioni fino al 30 Aprile restano vietati assembramenti e feste.

FIERE E CONGRESSI
Proibiti in tutta Italia

SPOSTAMENTI TRA REGIONI
Fino al 26 Aprile sono vietati.

DAL 26 APRILE POSSIBILI RIAPERTURE DI MOSTRE, MUSEI E RISTORANTI.


zona BIANCARegioni in fascia BIANCA – Nessuna Regione è in zona Bianca

Libera circolazione all’interno della Regione. Restano gli obblighi del distanziamento e delle mascherine, ma possono riaprire i luoghi della cultura, i negozi e i centri sportivi al chiuso. Si può uscire la sera fino alle 23,30 e anche ristoranti e bar possono riaprire, ma sempre rispettando i protocolli di sicurezza.


zona GIALLARegioni in fascia GIALLA – Nessuna Regione è in zona Gialla

Dal 26 aprile, se i numeri dell’epidemia saranno in miglioramento alcune regioni potranno tornare in zona gialla.
Fino al 30 Aprile sono vietati gli spostamenti tra Regioni. Libera circolazione all’interno della Regione
MUSEI E MOSTRE APERTI NELLE REGIONI “GIALLE”
Dal Lunedì al Venerdì i MUSEI e le MOSTRE possono riaprire (solo regioni in fascia Gialla e solo dal lunra dei Musei anche nel fine settimana.Dal 27 Marzo potranno aprire anche i teatri e i cinema con il 25% della capienza massima fino al venerdì). Per prudenza, usate il link al sito del museo per controllare eventuali cambiamenti di orari.Dal 27 Marzo aperti a 400 spettatori all’aperto e 200 al chiuso per ogni sala.


zona ARANCIONEREGIONI IN FASCIA ARANCIONE

ABRUZZO, BASILICATA, CALABRIA, CAMPANIA, EMILIA ROMAGNA, FRIULI VENEZIA-GIULIA, LAZIO, LIGURIA, LOMBARDIA, MARCHE, MOLISE, PIEMONTE, UMBRIA, SICILIA, TOSCANA, TRENTINO, VENETO.

Fino al 26 Aprile sono vietati gli spostamenti tra Regioni
Nelle Regioni ARANCIONI divieto di uscire dal proprio Comune.

MUSEI CHIUSI

BAR, RISTORANTI nelle regioni GIALLE E ARANCIONI
BAR e i RISTORANTI aperti dalle 5,00 alle 18,00 e asporto fino alle 22,00
Fino al 26 aprile ancora in vigore il “coprifuoco” dalle 22,00 alle 5,00


zona ROSSA
REGIONI IN ZONA ROSSA – SEMI-LOCKDOWN
VIETATI SPOSTAMENTI NON NECESSARI

PUGLIA, SARDEGNA, VALLE D’AOSTA.

MUSEI CHIUSI

BAR, RISTORANTI nelle regioni ROSSE – solo ASPORTO

PROSSIMA VERIFICA
La prossima verifica delle fasce di rischio è prevista tra una settimana.

ALCUNE REGIONI HANNO ANCHE ALTRE REGOLE
– Alto Adige e Liguria: divieto di spostarsi nelle seconde case se non si è residenti.
– Campania e Puglia: divieto di spostarsi nelle seconde case anche per i residenti.
– Toscana e Valle d’Aosta: proibito l’ingresso ai non residenti.
– Sardegna: proibito l’ingresso ai non residenti. e obbligo di un tampone negativo effettuato massimo 48 prima
– Sicilia: come la Sardegna, ma il tampone può essere sostituito dal certificato di vaccinazione.
– Puglia: i negozi, devono chiudere alle 18, e l’asporto è consentito solo su prenotazione.

DOVE TI PIACEREBBE ANDARE appena potremo muoverci liberamente in tutta Italia?
USA ItalybyEvents per scoprire nuovi posti, magari anche vicino a casa tua!