Events, food, experiences for an unforgettable trip to Italy

Picasso e Napoli: Parade – Napoli e Pompei

Fino al 10 luglio due mostre per i 100 anni dal viaggio di Picasso in Italia

Picasso e Napoli: Parade
08 Apr 2017 - 10 Lug 2017 Campania -Napoli e Pompei  Arte/Cultura | Mostra/Museo | Musica/Teatro

Picasso e Napoli: Parade è la mostra che celebra il centenario del viaggio di Picasso in Italia. La mostra – dal 8 aprile al 10 luglio 2017 –  è allestita al Museo di Capodimonte a Napoli e all’Antiquarium di Pompei 
Picasso visitò Napoli e Pompei tra marzo ed aprile del 1917 insieme a Jean Cocteau, il regista e sceneggiatore francese, per collaborare con i Balletti Russi a Parade, balletto che andò in scena a Parigi nel maggio 1917, su soggetto dello stesso Cocteau e musica di Erik Satie.
In queste due città l’artista ebbe modo di entrare in contatto con l’antichità di Pompei e la tradizione napoletana, come il presepio, il teatro popolare e quello delle marionette.

Due i principali “teatri” dell’esposizione, Napoli e Pompei.
A Napoli nella sala da ballo del Museo di Capodimonte viene esposto, per la prima volta, Parade, una tela di 17 mt di base e 10 mt di altezza. In quest’opera, la più grande che Picasso abbia mai realizzato, il pittore cubista riscopre le sue ispirazioni legate al mondo circense e l’interesse per l’arte classica, grazie all’influenza di Cocteau per il suo “Richiamo all’ordine”.
In esposizione anche una vasta selezione dei lavori di Picasso: bozzetti dal Musée National Picasso- Paris che ripercorrono il suo percorso creativo nell’ideazione dei costumi di Parade, l’iconico Atleta blu, bozzetti del pittore per il balletto Pulcinella, insieme ad alcune marionette e pupi napoletani dalla collezione Fondaciòn Almine y Bernard Ruiz-Picasso para el Arte. Infine proiezioni di alcuni tratti di film come, le Mistère di Picasso.

Nell’Antiquarium di Pompei i visitatori hanno la possibilità di ammirare i costumi del balletto disegnati dall’artista, messi a confronto con una collezione di maschere africane ed alcuni reperti archeologici dal sito (antefisse, lastre a rilievo, erme, statute…). È presente anche il bozzetto del quadro manifesto del cubismo Les Demoiselles d’Avignon (1907).

In concomitanza con la manifestazione il 27, 28 e 29 luglio il Teatro Grande di Pompei inscena due balletti con la coreografia di Léonide Massine: Parade su musica di Erik Satie e Pulcinella su musiche di Stravinskij, entrambi interpretati dai ballerini del Teatro dell’Opera di Roma.

Altre iniziative sono organizzate dal Teatro San Carlo con la proiezione in loop, sul monitor collocato sul Foyer degli Specchi e a Memus (Museo e Archivio Storico del Teatro di San Carlo) fino al 10 luglio i film di due balletti realizzati dal Teatro dell’Opera di Roma, per ricordare ai visitatori l’impatto teatrale di Picasso come scenografo e costumista.

Info e biglietti
Museo di Capodimonte
Tutti i giorni tranne il mercoledì dalle 8.30 alle 19.30
Intero 10 euro
Ridotto 8 euro

Antiquarium
Lunedì-Venerdì dalle 9 alle 19.30
Sabato e domenica dalle 8.30 alle 19.30
Biglietto integrato scavi e mostre:
Intero 13 euro
Ridotto 7.50 euro

Foto dal sito ufficiale dell’evento

Vai al sito Picasso e Napoli: Parade – Napoli e Pompei