Eventi, cibo, esperienze per un indimenticabile viaggio in Italia

Museo della Marineria – Cesenatico

Aperto nei weekend. L’unico museo galleggiante in Italia dedicato a barche tradizionali da lavoro.

Museo della Marineria - Emilia Romagna
Tutto l'anno Emilia-Romagna -Cesenatico  Arte/Cultura | Hobby | Museo/ Visita

RIAPERTO IL MUSEO DELLA MARINERIA
Orari di apertura: sabato, domenica e festivi ore 10 > 12 e nel pomeriggio 15 > 19
Ingresso limitato a un massimo di 10 visitatori.
Obbligo
di indossare la mascherina  e di mantenere una distanza interpersonale di almeno 2 metri.

Museo della Marineria - Emilia Romagna___________

Sul molo leonardesco
Se siete appassionati di vela e di mare non potete perdervi il Museo della Marineria di Cesenatico, l’unico museo galleggiante esistente in Italia.
Si trova nel tratto più antico e caratteristico del famoso porto canale di Cesenatico, che è anche il principale monumento storico della città. Infatti ricalca le linee disegnate da Leonardo da Vinci, chiamato nel 1502 a suggerire interventi migliorativi all’approdo preesistente.

Le due sezioni del Museo
Il Museo si compone di due sezioni distinte: la Sezione Galleggiante, che ospita 10 barche storiche del medio e alto Adriatico, e la Sezione a Terra, dove sono illustrati e documentati vari aspetti della marineria.

Sezione galleggiante: 10 barche storiche ormeggiate
Le dieci barche della Sezione Galleggiante sono in rappresentanza di quelle maggiormente utilizzate dalla marineria a vela nell’alto Adriatico tra la fine dell’Ottocento e la prima metà del Novecento.
Sono presenti due trabaccoli da pesca (
barchetti), tre bragozzi, una lancia, una paranza, un topo, una battana e un trabaccolo da trasporto, sul quale in estate è possibile salire per visitarne le cabine e l’ampia stiva di carico.
Due imbarcazioni ormeggiate oltre il ponte sono abilitate alla navigazione e partecipano in estate a uscite dimostrative e a raduni di barche d’epoca, spingendosi ogni anno fino a Chioggia e Venezia. 

Ciò che rende unica ed emozionante la Sezione Galleggiante del Museo sono soprattutto le vele, decorate a colori vivaci con i simboli delle differenti famiglie di pescatori: un’usanza che divenne una vera e propria “araldica marinara”.
Le vele sono issate e ammainate ogni giorno a partire da Pasqua e sino alla fine di ottobre, compatibilmente con le condizioni meteorologiche.

Sezione a terra: le vele al terzo
La Sezione a Terra del Museo della Marineria propone un suggestivo percorso dedicato alla marineria tradizionale dell’alto e medio Adriatico.
Il grande padiglione ospita al centro un trabaccolo e un bragozzo – le due imbarcazioni protagoniste dell’epopea della marineria a vela nell’alto Adriatico – completamente attrezzate con le loro vele “al terzo”.
Nella prima parte del percorso, dedicata alla “struttura e costruzione”, si possono toccare con mano i semplici materiali e le tecnologie con i quali l’uomo ha navigato per millenni.

Ingresso a pagamento

Orari di apertura 
Aperto sabato, domenica e festivi ore 10 > 12 e nel pomeriggio 15 >19

Visita anche la pagina Facebook del museo

Foto da Wikipedia

 

Per  saperne  di più  >>>