Events, food, experiences for an unforgettable trip to Italy

November Porc – Zibello e Roccabianca

17-26 Novembre. Specialità della Bassa parmense con protagonista il maiale.

November Porc - Zibello e Roccabianca, Emilia Romagna
17 Nov 2017 - 26 Nov 2017 Emilia-Romagna -Zibello e Roccabianca (PR)  Cibo/Vino | Fiera/Mercato

Dopo le tappe di Sissa e Polesine, la 16esima edizione di November Porc, la staffetta più golosa d’Italia, approda a Zibello da Venerdì 17 a Domenica 19 Novembre, e a Roccabianca da Venerdì 24 a Domenica 26 Novembre 2017.
La manifestazione è nata nel 2002 per far conoscere la Bassa Parmense anche in un periodo poco turistico, come è il mese di Novembre. Con i suoi quattro appuntamenti “I Sapori del Maiale” (Sissa), “Ti cuociamo Preti e Vescovi” (Polesine), “Piaceri e Delizie alla Corte di Re Culatello” (Zibello) e “Armonie di Spezie e Infusi” (Roccabianca), November Porc attira ogni anno oltre 90mila visitatori che arrivano da tutta Italia.

Il primo fine settimana vede protagonista Zibello, capitale dell’omonimo culatello DOP.
Questa tappa della kermesse, il cui tema è proprio “Piaceri e delizie alla Corte di Re Culatello”, ha inizio Venerdì 17 con una serata disco animata dal trio di dj RiverBros.
Il Sabato è dedicato all’apertura del mercato di prodotti tipici della Bassa Parmense, tra cui spiccano il Culatello di Zibello, la Spalla Cruda di Palasone, la Spalla Cotta, il Parmigiano Reggiano, e il vino Fortana del Taro; in più, prodotti della migliore salumeria italiana e tante altre specialità di nicchia. Da mezzogiorno fino a sera è possibile gustare piatti tradizionali della zona nella tensostruttura riscaldata in Piazza Giovannino Guareschi, allietati da coinvolgenti esibizioni live e dj set.
Domenica, a partire dalle 12:30, i norcini della Bassa danno il via al tentativo di realizzazione del Salame Strolghino più lungo del mondo (nel 2003 riuscirono a vincere il Guinness dei Primati!); una volta terminato, l’insaccato viene fritto e distribuito a tutti i visitatori. Fino a tarda sera, il paese è animato dalle bancarelle e dagli stand del coloratissimo mercatino di artigianato e hobbistica, da esibizioni e spettacoli di artisti di strada, e da animazioni per bambini.
Per tutta la durata dell’evento, immancabile è il take-away targato November Porc, “McPorc”, con hamburger di carne rigorosamente locale, hot dog e birra.

A Roccabianca spetta il compito di chiudere la manifestazione dal 24 al 26 Novembre: Venerdì sera, presso il PalaPorc (lo stand principale di November Porc), cena al coperto e dj set di Giorgio Prezioso.
I festeggiamenti di Sabato cominciano alle 9, con l’apertura della mostra-mercato “Armonia di Spezie e Infusi” in Piazza Garibaldi e in Viale Rimembranze. Dopo un gustoso pranzo rigorosamente a base di specialità della Bassa parmense, alle 14 parte la 13esima edizione di “November Porc Hot Feet”, gara podistica agonistica di 11 km che vede oltre 800 concorrenti provenienti da tutta Italia sfidarsi su un affascinante percorso che costeggia il Po. In serata non possono mancare succulente pietanze, esibizioni live e dj set.
Domenica, le bancarelle “Aria di Natale”, esibizioni di artisti di strada, animazioni per i bambini e orchestrine vanno ad arricchire il già magnifico mercato; nel pomeriggio, distribuzione gratuita di Ciccioli e Cicciolata con polenta calda, e tanta buona musica di gruppi folkloristici.

Sia a Zibello che a Roccabianca, i visitatori hanno la possibilità di dilettarsi con il gioco ufficiale di November Porc, il “Tiro al Salame”, proposto dal Circolo Cultori ed Estimatori del Suino, che devolverà l’intero incasso in beneficenza. In più, per tutto il mese di Novembre, grazie all’iniziativa “A Tavola con November Porc”, ristoranti associati proporranno menù a tema interamente dedicati al maiale.

(foto: sito ufficiale dell’evento)

Non solo deliziosi prodotti e piatti tipici a base di maiale.
Scopri il territorio e le principali attrazioni dell’Emilia Romagna >>>

Vai al sito November Porc – Zibello e Roccabianca