Eventi, cibo, esperienze per un indimenticabile viaggio in Italia

Frida Kahlo. Il Caos Dentro – Milano

Fino al 25 Luglio 2021 riprende la mostra milanese dedicata a Frida Kahlo

Frida Kahlo
26 Apr 2021 - 25 Lug 2021 Lombardia -Milano  Arte/Cultura/Storia | Mostre/Visite/Musei

La mostra “Frida Kahlo – Il caos dentro“ riapre al pubblico il 26 Aprile ed è stata prorogata fino al 25 Luglio 2021 dopo la chiusura a causa dell’emergenza Covid-1.

Frida Kahlo è una figura centrale dell’arte messicana e certamente la più celebre pittrice latinoamericana del XX secolo.
Nata nel 1907, a sud di Città del Messico, eredita e fa suoi i valori della Rivoluzione messicana, tra cui l’amore per la cultura popolare.
La sua fu una vita difficile segnata da un incidente di cui fu vittima e che le cuausò diverse fratture alla colonna vertebrale, alle vertebre lombari e all’osso pelvico, oltre a una ferita penetrante all’addome, tanto che dovette nel tempo sottoporsi a trenta operazioni.
Con il marito Diego Rivera formano una delle coppie più emblematiche della storia dell’arte mondiale, anche se per Frida Khalo il rapporto fu segnato dal dolore per i continui tradimenti di lui.

“Un percorso sensoriale tecnologico immerge nella vita della grande artista messicana e nella tradizione e nei colori del Messico”, si legge nella presentazione e la mostra è un’occasione di incontro e conoscenza della sua storia.
Permette di entrare negli ambienti dove la pittrice visse per capire, attraverso gli scritti e la riproduzione delle opere, la sua poetica e il fondamentale rapporto col marito Diego Rivera, uno tra i più importanti muralisti del Messico.

Il percorso della mostra entra nel vivo con la riproduzione dei tre ambienti più vissuti da Frida a Casa Azul, la celebre magione messicana costruita in stile francese da Guillermo Kahlo nel 1904 e meta di turisti e appassionati da tutto il mondo.

“I colori dell’anima” è il titolo della sezione successiva, con i ritratti fotografici di Frida realizzati dal fotografo colombiano Leonet Matiz Espinoza (1917-1988) a cui segue la sezione dedicata a Diego Rivera, dove sono proiettate le lettere più evocative che Frida scrisse al marito, accompagnate dal sonoro in lingua originale.

Più avanti nel percorso si trova una stanza dedicata alla cultura e all’arte popolare in Messico e In ambienti attigui sono esposti sette busti in gesso di altrettanti artisti contemporanei ispirati a Frida.

Nella sezione ‘Frida e il suo doppio’ sono in mostra le riproduzioni di quindici tra i più noti autoritratti dell’artista e infine il visitatore può vedere uno speciale documentario sulla vita di Frida: “Artists in love: Frida Kahlo & Diego Rivera”.

Lo spazio finale è invece riservato alla parte ludica e divertente dell’esposizione: la sala multimediale 10D offre una combinazione di video ad altissima risoluzione, suoni ed effetti speciali, adatta a visitatori di tutte le età.
Ai bambini e alle visite scolastiche è dedicato anche un laboratorio.

La mostra, curata da Antonio Arévalo, Alejandra Matiz, Milagros Ancheita e Maria Rosso, è prodotta da Navigare con il Comune di Milano e la collaborazione di molte altre istituzioni internazionali.

Ingresso a pagamento

Sede della Mostra
La Fabbrica del Vapore – Via Procaccini 4 – Milano

Orari
Dal lunedì al venerdì dalle ore 9,30 alle ore 19,30
Sabato e domenica fino alle ore 21,00

Precauzioni di sicurezza
Ingressi contingentati
Obbligo di mascherina ffp2 e distanziamento interpersonale di almeno 1 metro
All’ingresso viene misurata la temperatura e vietato l’ingresso a chi avesse una temperatura superiore a 37,05°

Per INFORMAZIONI e PRENOTAZIONI
telefonare a 333.609,5192
o mandare una mail >>>
——

TI PUO’ INTERESSARE ANCHE…
A Milano dal 2 Marzo al 25 Luglio apre la mostra sulle “Signore dell’Arte”, una panoramica sulla vita e le opere di artiste italiane tra il 1550 e il 1600 >>>

Per  saperne  di più  >>>