Eventi, cibo, esperienze per un indimenticabile viaggio in Italia

Cavalcata dell’Assunta – Fermo

14-15 Agosto 2022: corteo storico, palio e animazioni medievali.

Cavalcata dell'Assunta - Fermo - Marche
14 Ago 2022 - 15 Ago 2022 Marche -Fermo  Folklore-Tradizioni | Rievocazioni storiche

Il 15 Agosto, festa dell’Assunzione di Maria, si svolge a Fermo la Cavalcata dell’Assunta.

I primi documenti scritti che fanno riferimento alla festa dedicata alla Vergine Maria risalgono già al 998 d. C. rendendo la Cavalcata di Fermo la rievocazione storica più antica d’Italia.

La Cavalcata ieri
La Cavalcata dell’Assunta era un corteo ufficiale con i partecipanti che sfilavano a cavallo al lume di torce e di candele e per questo veniva anche chiamata “Luminaria”.
La sera del 14 agosto, vigilia della festa, il corteo partiva dalla Chiesa di Santa Lucia, risaliva lungo il Corso, faceva sosta in Piazza Grande, e arrivava alla Cattedrale per offrire i tradizionali ceri e doni alla Patrona Celeste.
Il Corteo era composto da tutte le autorità cittadine: il Podestà, il Capitano del Popolo, il Vessillifero di Giustizia ed i Priori delle Contrade in cui era divisa Fermo fin dal 1251, inclusi i delegati dei castelli del contado ed i rappresentanti delle corporazioni.
Il corteo era accompagnato dai fanciulli in festa, dallo squillare delle chiarine, dal rullare dei tamburi e dallo scampanio di tutte le campane della città.
La mattina del 15 agosto, si correva il “Corso del Palio”. Al vincitore spettava come premio un drappo di prestigiosa fattura. La corsa percorreva la strada “via maris”, da fuori Porta San Francesco fino alla Cattedrale, seguita dal Solenne Pontificale. Nel pomeriggio si svolgevano la giostra dell’anello ed il gioco dei tori.

La Cavalcata oggi
A partire da Maggio, la città di Fermo si anima con cerimonie di inaugurazione ed eventi collaterali: spettacoli di alfieri, musica, gare di tamburini, sbandieratori, gare di tiro con l’arco, animazione medievale e piatti tipici.

La festa inizia la vigilia dell’Assunzione.

Il 14 Agosto sera si svolge il Corteo Storico con i partecipanti in costume del quindicesimo secolo che percorrono le vie cittadine che segnano il percorso del palio.

Il 15 Agosto il Corteo Storico sfila nuovamente per arrivare al campo di gara dove si disputa il Palio dell’Assunta con la corsa di cavalli che vede in gara le 10 contrade di Fermo. Alle sei contrade storiche della città – Campolege, Castello, Fiorenza, Pila, San Martino, San Bartolomeo – si sono aggiunte negli anni altre quattro contrade ‘foranee’, cioè al di fuori delle mura del centro storico: Torre di Palme, Capodarco, Campiglione e Molini Girola.

La Corsa del Palio si articola in due batterie con cinque cavalli ciascuna e la finale tra i primi due cavalli classificati di ogni batteria, più il vincente del sorteggio tra i terzi classificati.

Il percorso è tutto in salita e lungo circa 850 metri con partenza da Largo Ostilio Ricci, per proseguire in via Trevisani, viale XX Settembre, nel “curvone” e si conclude con l’arrivo in Viale Vittorio Veneto.

INFORMAZIONI
Telefonare 0734 225924 o inviare una mail>>>
Guarda il programma 2022>>>

Vedi anche la pagina Facebook dell’evento per gli aggiornamenti


SEI NELLE MARCHE?

Nelle Marche ci sono moltissimi borghi antichi da vedere
Scopri qualcosa di più delle Marche >>> 

E le Bandiere Arancioni del Touring Club>>>

Foto dalla pagina Facebook dell’evento

Per  saperne  di più  >>>