Eventi, cibo, esperienze per un indimenticabile viaggio in Italia

Ciclovia delle Antiche Paludi Bolognesi – provincia di Bologna

Percorso facile di 42 km adatto a tutti nella campagna emiliana

Ciclovia delle Antiche Paludi Bolognesi - Emilia Romagna
Tutto l'anno Emilia-Romagna -Bologna  Natura-Escursioni | Sport

La Ciclovia delle Antiche Paludi Bolognesi è un percorso ciclabile facile di circa 42 km in piano, che collega la città di Bologna all’area del Parco Regionale del Delta del Po attraversando i territori di CastenasoBudrio e Molinella

Il percorso  si snoda nella parte orientale della pianura bolognese, che in tempi antichi comprendeva ampie zone di acquitrino, da qui il nome della Ciclovia. Oggi l’area è bonificata e attraversata dal fiume Idice che accompagna i ciclisti verso alcune aree umide di grande valore paesaggistico e naturalistico, con la presenza di flora e fauna interessanti e anche rare.

Ciclovia Antiche Paludi BolognesiDopo Bologna l’itinerario prosegue tra le campagne fino alla cittadina di Budrio, patria dell’Ocarina, il popolare strumento a fiato a cui è dedicato l’omonimo Museo dell’Ocarina, molto famoso e particolare.

Proseguendo in direzione Molinella la ciclovia passa accanto ad alcune zone umide e valli che lambiscono il Parco regionale del Delta del Po. 

La Ciclovia delle Antiche Paludi Bolognesi è pedalabile da tutti su strade a basso impatto di traffico, alternate a tratti su ciclabile e brevi pezzi di sterrato. L’intero itinerario corre vicino all’antica linea ferroviaria Bologna-Portomaggiore (realizzata nel 1887), che permette l’intermodalità treno-bici e dà la possibilità di ritornare a Bologna con il treno.

Dalla Valle Santa è anche possibile immettersi nella Ciclovia del Primaro e arrivare fino al mare fiancheggiando le Valli di Comacchio e attraversando un territorio ricco di luoghi di interesse sia storico-artistici che naturalistici.

 

SEI A BUDRIO?
Vieni a visitare il Museo dell’Ocarina, unico museo al mondo che racconta la storia del piccolo flauto in terracotta che ha reso famoso nel mondo il suo paese natale>>>

Ancora voglia di bicicletta?
Scopri una selezione di ciclovie e di percorsi ciclabili in Italia>>>

Foto dalla pagina Facebook della ciclovia

Per  saperne  di più  >>>