Eventi, cibo, esperienze per un indimenticabile viaggio in Italia

Museo archeologico Classis – Ravenna

Museo nell’ex zuccherificio di Classe, dove era l’antico porto. Dagli Etruschi all’Alto Medioevo

Classis Ravenna Emilia Romagna
Tutto l'anno Emilia-Romagna -Classe (RA)  Arte/Mostre/Musei | Cultura/Storia

APERTO dal 1° maggio quando l’EMILIA ROMAGNA è in ZONA GIALLA

Orari di apertura: visitare il sito ufficiale>>>
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA sul sito>>>
Obbligo della MASCHERINA e rispetto della distanza interpersonale di almeno 1 metro
——–

Classis è il Museo della Città e del Territorio di Classe, una frazione di Ravenna. è stato inaugurato nel 2018. Il museo ha lo scopo di valorizzare il patrimonio archeologico, architettonico e storico-artistico della città attraverso l’esposizione temporale delle vicende della città.

Il museo ripercorre la storia di Ravenna dai tempi degli insediamenti etruschi alla dominazione dell’Impero Romano e di quello bizantino fino ad arrivare all’Alto Medioevo.
In mostra al museo sono esposte anche monete, anfore e oggetti antichi di uso quotidiano, oltre a statue e mosaici rinvenuti durante gli scavi.
La stessa sede del museo è particolare: il Classis Ravenna è infatti ospitato nello storico edificio industriale dell’ex zuccherificio di Classe, operativo fino al 1982. E una sezione del museo è dedicata proprio alla Fabbrica e ai suoi operai.

Classis Ravenna è vicino ai monumenti più importanti di Ravenna: la Basilica di Sant’Apollinare, l’Antico Porto, la Chiesa di Sant’Eufemia e la Domus dei Tappeti di Pietra.
L’area del sito archeologico intorno a Classe è stata riconosciuta come Patrimonio dell’Umanità UNESCO e, con il supporto della fondazione RavennAntica, diventerà presto un Parco archeologico.

(foto dal sito di Classis Ravenna)

Per  saperne  di più  >>>