Eventi, cibo, esperienze per un indimenticabile viaggio in Italia

Centro Recupero Rapaci – Andreis

Osservare da vicino esemplari di rapaci diurni e notturni. Tutto l’anno.

Centro Recupero Rapaci di Andreis- Friuli Venezia Giulia
Tutto l'anno Friuli-Venezia Giulia -Andreis (Pordenone)  Bambini | Esperienze | Natura | Visita

TEMPORANEAMENTE CHIUSO

Il Centro Recupero Rapaci di Andreis è una struttura del Parco Naturale delle Dolomiti Friulane, considerate la parte più incontaminata dell’intero gruppo dolomitico, Patrimonio dell’Umanità UNESCO. Il Centro ha come scopo lo studio, il recupero e la reintroduzione in natura di rapaci feriti o in difficoltà.

La cura e la riabilitazione di animali selvatici, che appartengono anche a specie ormai rare, è una delle finalità principali del centro. Ad occuparsene di norma sono medici veterinari specializzati che posseggono conoscenze specialistiche per intervenire ad esempio su un’aquila o un camoscio.
Gli animali sono ospitati in ambienti adattia e voliere con spazi sufficienti e attrezzature per la eventuale riabilitazione.

Il Centro è diviso in due settori: quello per gli animali che non possono essere nuovamente immessi in natura e quello per gli animali in transito, cioè in attesa di poter essere restituiti al loro ambiente naturale.

Il primo settore, definito degli animali irrecuperabili, è visitabile dal pubblico. Si tratta di animali che non possono più essere liberati in natura per diversi motivi: ferite, traumi, abitudine all’uomo. Si possono osservare dal vivo e sono ospitati in voliere appositamente costruite.
Il Centro offre così un punto di incontro tra la fauna selvatica e l’uomo e la possibilità di osservare esemplari di animali selvatici da vicino rappresenta per i visitatori, specialmente per i bambini,  un’emozione e un’opportunità di conoscenza unica.

Sia al Centro che nel Parco vengono effettuate visite guidate e proiezioni di audiovisivi soprattutto nei  mesi primaverili ed estivi durante i quali è possibile, previo appuntamento telefonico, disporre di una guida naturalistica per una visita guidata.

Le specie che più spesso vengono ricoverate presso il Centro di recupero sono: .
– Rapaci diurni (Falco pecchiaiolo, Nibbio Bruno, Sparviere, Astore, Poiana, Aquila reale, Gheppio, Falco cuculo, Lodolaio, Falco pellegrino, Albanella)
– Rapaci notturni (Barbagianni, Assiolo, Gufo Reale, Civetta, Allocco, Gufo comune, Gufo di Palude)

Il Centro di Recupero Rapaci è all’aperto e visitabile tutto l’anno.
Ad Andreis c’è anche un Centro Visite che ospita mostre temporanee
Per informazioni sul Centro di Recupero o sul Centro Visite inviare una mail >>> o telefonare al numero 042 787333

Visita anche la pagina Facebook del parco

foto dal sito e dalla pagina facebook