Eventi, cibo, esperienze per un indimenticabile viaggio in Italia

Tempio Voltiano – Como

CHIUSO PER RESTAURO il museo scientifico dedicato a Alessandro Volta e al suo lavoro scientifico

Tempio Voltiano - Lombardia
Tutto l'anno Lombardia -Como  Arte/Cultura/Storia | Mostre/Visite/Musei

CHIUSO PER RESTAURO

Tempio Voltiano - LombardiaIl Tempio Voltiano è un museo scientifico dedicato alla memoria di Alessandro Volta (1745-1827), illustre fisico nativo della città. Si trova a Como, in riva al lago omonimo in fondo a Viale Guglielmo Marconi.

È il museo più visitato di Como e ospita una esposizione permanente dedicata alla figura di Alessandro Volta e al suo lavoro scientifico. È articolato in 15 vetrine contenenti un totale di 234 reperti tra cui antichi strumenti scientifici legati alle sperimentazioni di fisica compiute da Volta, dall’invenzione della pila agli studi i nel campo dell’elettrologia, nello studio dei gas e delle loro proprietà.  Alcune vetrine contengono le onorificenze originali ricevute da Volta e una selezione dei materiali celebrativi diffusi in Europa nei due secoli successivi alla sua morte.

Il Tempio è stato inaugurato nel 1928, in occasione del centenario della morte del grande fisico, per volontà dell’industriale del cotone e mecenate Francesco Somaini, che ne finanziò la realizzazione e lo donò alla città.
Lo spazio venne ideato in stile neoclassico dall’architetto comasco Federico Frigerio richiamando le forme e l’immagine del Pantheon romano.

Ha una forma a pianta quadrilatera e una base imponente alta circa 2 metri, pensata per proteggerlo da eventuali piene del lago.. È introdotto da un ampio pronao corinzio da cui si accede al salone circolare di quasi 12 metri di diametro sormontato da un’alta cupola. Al centro una vetrata, sorretta da quattro pilastri angolari e otto colonne marmoree. Il pavimento è un mosaico di marmo, onice ed alabastro.

Ingresso a pagamento

Orario di apertura
da martedì a domenica, lunedì chiuso
– orario invernale, 10.00 > 12.00, 14.00 > 16.00
– orario estivo, 10.00 > 12.00, 15.00 > 18.00

Foto dalla pagina Facebook dei Musei civici Como e dal sito VisitComo

Per  saperne  di più  >>>