Eventi, cibo, esperienze per un indimenticabile viaggio in Italia

La ‘Ndocciata di Agnone

In Molise l’8 e il 24 Dicembre uno dei più grandi spettacoli di fuoco di tutta Europa

'Ndocciata di Agnone - Molise
08 Dic 2019 - 24 Dic 2019 Molise -Agnone  Folklore | Natale

La ‘Ndocciata di Agnone è uno dei più grandi e suggestivi spettacoli di fuoco d’Europa e celebra la tradizione millenaria del fuoco che “infiamma” le feste di Natale.

Dal 1996 si svolge l’8 dicembre per ricordare la ‘Ndocciata organizzata in Piazza San Pietro a Roma per Papa Giovanni Paolo II e, come da antica tradizione, la sera della Vigilia di Natale, il 24 dicembre.
Sono decine e decine le grandi torce alte fino a tre metri, composte da due a venti fuochi montati a raggera (‘ndocce), che vengono portate a spalla lungo le vie del borgo di Agnone, piccolo borgo su uno sperone di roccia a strapiombo sulla valle del fiume Verrino.

I portatori indossano il tradizionale mantello dei pastori e rappresentano le cinque contrade. Devono resistere all’intenso caldo del fuoco e sopportare il peso delle torce, danzando e roteando su se stessi con i movimenti degli antichi riti agresti e pagani legati al solstizio d’inverno.
Donne e bambini aprono il corteo con gli stendardi dei gruppi e scene della vita contadina.
La ‘Ndocciata di Agnone è stata riconosciuta come manifestazione Patrimonio d’Italia della tradizione.
Agnone è conosciuto anche come sede del più antico stabilimento al mondo per la produzione delle campane (circa anno 1.000)

Per aggiornamenti vedi anche la pagina facebook della ‘Ndocciata di Agnone >>>

Vai al sito La ‘Ndocciata di Agnone