Eventi, cibo, esperienze per un indimenticabile viaggio in Italia

Carnevale Storico – Battaglia delle Arance – Ivrea

Dal 20 al 26 Febbraio 2020 rievocazione storica e la tradizionale Battaglia delle Arance.

Carnevale storico di Ivrea
20 Feb 2020 - 26 Feb 2020 Piemonte -Ivrea (TO)  Bambini | Carnevale | Folklore | Rievocazioni storiche

Il Carnevale Storico di Ivrea, da Giovedì 20 a Mercoledì 26 Febbraio 2020, è la rievocazione della rivolta del popolo contro il barone del luogo che riduceva alla fame tutta la città. Scintilla per la ribellione il rifiuto della figlia di un mugnaio di sottostare allo jus primae noctis.
Il Carnevale Storico di Ivrea è famoso anche per la “battaglia delle arance” che si svolge la domenica, il lunedì e il martedì grasso.

Protagonista principale del Carnevale Storico di Ivrea è l’eroina, la Mugnaia.
Ma insieme a lei sono messi in scena numerosi altri personaggi e riti.

Il Giovedì Grasso il Sindaco della Città passa i poteri di comando al  Generale che arriva in Municipio con gli Alfieri, i i Pifferi e i Tamburi. e tutto il suo Stato Maggiore (periodo napoleonico), composto da ufficiali a cavallo, che fin dall’800 hanno il compito di assicurare lo svolgimento della festa.
Altri personaggi storici sono il Sostituto Gran Cancelliere, il Podestà (garante della libertà dei cittadini), le Vivandiere, il Corteo con le Bandiere dei Rioni,

Sempre il Giovedì Grasso tutti i cittadini e visitatori sono invitati a indossare il Berretto Frigio, cappello rosso a forma di calza che simboleggia l’adesione alla rivolta e che evita di essere bersaglio della successiva battaglia delle arance.

Il Sabato Grasso, presentazione della scorta della Mugnaia al Generale e a seguire festa dei bambini, feste delle diverse squadre di Aranceri per le vie della città, presentazione alla città della Vezzosa Mugnaia. Corteo storico e spettacolo pirotecnico.
Domenica inquadramento dei carri. Corteo Storico e prima giornata della “battaglia delle arance tra le 9 squadre di aranceri a piedi contro i tiratori sulle pariglie o sui tiri a quattro.
Lunedì il “Trofeo Pich e Pala“. Un arancere per squadra si cimenta nel lancio lungo dell’arancia verso il palazzo del Municipio. La gara è poi aperta a tutti. Nel pomeriggio seconda giornata di battaglia.  A seguire la musica in città di Pifferi e Tamburi e cibo in strada e gara tra bande dilettanti.
Gli “Arancieri a piedi” rappresentano il popolo e, privi di protezioni, combattono a colpi di arance contro le armate del Feudatario che invece sono muniti di protezioni e maschere che ricordano le antiche armature. Queste ultime sono rappresentate dai “lottatori” su carri trainati da cavalli.
Martedì Grasso:  inquadramento dei carri da getto e terza giornata di battaglia delle arance per le vie della città. Premiazione dei carri e delle squadre a piedi.
Mercoledì delle Ceneri: finito il Carnevale, polenta e merluzzo per tutti

Il programma è ricchissimo di eventi, cortei, musica, riti in costume.
Clicca sui link che trovi alla fine della gallery fotografica per saperne di più e vedere il programma dettagliato.

Il Carnevale Storico di Ivrea è  riconosciuto come “manifestazione italiana di rilevanza internazionale”

Vai alla pagina Facebook >>>
Vai al programma  >>>

Foto: da sito ufficiale dell’evento

Vai al sito Carnevale Storico – Battaglia delle Arance – Ivrea