Eventi, cibo, esperienze per un indimenticabile viaggio in Italia

Parco dell’Alta Valsesia – Val Sesia

Area protetta di 6.500 ettari tipicamente di montagna. Escursioni, climbing e sci invernale

Parco Alta Valsesia - Piemonte
Tutto l'anno Piemonte -Valsesia (Vercelli)  Esperienze | Natura | Sport

Parco Alta Valsesia - PiemonteIl Parco naturale dell’ Alta Valsesia è un’area protetta regionale del Piemonte.
Il Parco si estende in Val Sesia per 6.500 ettari tipicamente di montagna e alta montagna,  partendo dai 900 metri del fondovalle ai 4.600 del Monte Rosa.

Il parco comprende:
la parte alta delle valli che formano il bacino del fiume Sesia e dei suoi affluenti di sinistra: i torrenti Sermenza e Mastallone
la parte alta della Val Grande, con i ghiacciai delle Piode, del Sesia e delle Vigne, e il vallone del Turlo
gli alpeggi alti di Rima in val Sermenza
gran parte del dei comuni di Carcoforo in val d’Egua, di Rimasco e di Rimella in val Mastallone
il vallone di Roj in val Mastallone

Il Parco Alta Valsesia attraversa ben 6 comuni: Alagna Valsesia, Alto Sermenza, Carcoforo, FobelloRimella e Valstrona.

Gli abitanti della Valsesia sono discendenti dei walser, una popolazione di origine tedesca migrata in queste valli nel XIII secolo. La cultura walser  è ancora presente e riconoscibile dalla caratteristiche case in legno (oggi in pietra), dai dialetti alto tedeschi, dalle antiche usanze e dai costumi tradizionali. La prossima Festa dei Walser sarà a Macugnaga agli inizi di Luglio del 2021 >>>

Il Parco offre diverse strutture a disposizione dei visitatori:
Centro visita del parco all’alpe Fum Bitz (1603 m), presso Alagna, aperto durante l’estate: con percorso illustrativo della fauna presente nel parco e annesso giardino botanico.
Museo naturalistico a Carcoforo: nel quale sono illustrate le caratteristiche ambientali del parco.
Centro visita del parco presso il caseificio di Roj a Fobello: dedicato alla presenza umana e alle attività agro-pastorali.

Rifugi:
Il Rifugio Vallè a Rima (2175 m)
– Il Rifugio Massero a Carcoforo (2082 m)
La Casa del Parco alla Brusà a Rima (1400 m)

Il Parco Alta Valsesia offre la possibilità di praticare tutte le attività legate alla montagna, sci alpino e di fondo, facili passeggiate, e climbing a tutti i livelli. Chi ama l’escursionismo su grandi distanze apprezzerà la Grande Traversata della Valsesia, percorso di 113 km in quota diviso in 11 tappe, ciascuna con punto d’appoggio al termine.


Flora e Fauna
Per la sua grande varietà di quote, dal fondovalle ai ghiacciai, il parco ospita una molte specie diverse di animali, piante e fiori..

Piante e fiori
In alta quota, si trovano piante tipiche delle aree rocciose come artemisia, genziana, sassifraghe, ecc.), delle aree moreniche e detritiche (androsace alpina, sassifraga solfina, ranuncolo dei ghiacciai, ecc.) e delle zone dei nevai (veronica alpina, soldanella alpina, tussilagine delle Alpi, ecc.).
A quota inferiore nelle aree del pascolo alpino si incontrano la festuca varia e la carice curva,  alternate a zone con vegetazione arbustiva, come l’ontano verde, e cespuglieti di rododendro e azalea nana.
Ancora più in basso si trovano boschi di larice intervallati da ampi pascoli subalpini di avena dorata, bistorta, alchemilla, acetosa, trifoglio.

Animali
Il territorio selvaggio e in gran parte d’alta quota ospita mammiferi come lo stambecco, il camoscio, la marmotta, la volpe, l’ermellino, la martora, la donnola, l’arvicola delle nevi, la lepre bianca. E uccelli come l’aquila reale, lo sparviero, la pernice bianca, il fagiano di monte, la coturnice.

Se vi piace la montagna “vera”, senza fronzoli e col rispetto della natura e delle tradizioni, l’Alta Valsesia è il luogo che fa per voi.

(Foto dal sito dell’ente di Gestione delle Aree Protette della Valle Sesia)

Per  saperne  di più  >>>