Events, food, experiences for an unforgettable trip to Italy

Museo di Torcello – Laguna di Venezia

Reperti archeologici e oggetti dalla cultura greca e romana.

Museo di Torcello - Venezia
Tutto l'anno Veneto -Torcello (VE)  Arte/Cultura | Museo/ Visita

Museo di Torcello - Venezia Il Museo di Torcello nasce nel 1870 per iniziativa di Luigi Torelli, ex Prefetto di Venezia, per salvare dalla dispersione  il patrimonio artistico di Torcello e per raccogliervi i reperti trovati nelle isole adiacenti e nella vicina terraferma. Il Museo racconta la storia di un’isola che sicuramente già dal I secolo d.C. era un punto di approdo e scambio commerciale tra il mare e l’entroterra, una sorta di primo scalo per la città romana di Altino connessa alle principali antiche direttrici viarie di collegamento con l’est e il nord Europa: la via Annia e la via Claudia Augusta.

Il Museo di Torcello è articolato in due sezioni espositive: l’Archeologica e la Medievale e Moderna. Un percorso che, partendo dai ritrovamenti che attestano gli intensi scambi commerciali che coinvolgevano la laguna e i suoi abitanti già in epoca micenea (II millennio a.C.), si snoda tra testimonianze venete, preromane e romane, bizantine e altomedievali e attraversa i tempi gloriosi della Serenissima per giungere sino al XIX secolo.

Il Palazzo dell’Archivio e la sezione archeologica
Il Palazzo dell’Archivio ha custodito per secoli l’archivio dell’isola che solo nel 1818 (anno della soppressione della Diocesi di Torcello) fu trasferito all’Archivio di Stato di Venezia.
Museo di Torcello - Venezia
Il palazzo è oggi sede della Sezione Archeologica. L’esposizione è formata da reperti ritrovati a Torcello, nella laguna e nella vicina terraferma prossima ad Altino e da oggetti provenienti da altri contesti, frutto di acquisti sul mercato antiquario e di donazioni.

La collezione copre un ampio arco cronologico tracciato da una ricca panoramica di oggetti ed opere che abbracciano la cultura greca, etrusca, centro-italica, paleoveneta e romana, inserendo l’area lagunare nella storia del bacino mediterraneo.

Il Palazzo del Consiglio e la sezione medievale e moderna
Il Palazzo del Consiglio, originaria costruzione trecentesca di stile gotico, deve il suo nome al fatto che in esso si riuniva il consiglio maggiore di Torcello, composto da 20 a 40 membri (a seconda delle epoche) appartenenti alla nobiltà torcellana e quindi iscritti nel Libro d’Oro.
La Sezione Medievale e Moderna espone opere e documenti, datati dai primi secoli dell’era cristiana all’Ottocento, che consentono di percorrere la storia dell’isola di Torcello e della sua comunità urbana, nei suoi rapporti con l’area altinate, con la cultura bizantina e medievale e con la città di Venezia.

Orari di apertura del Museo di Torcello
Il museo è aperto al pubblico dal martedì alla domenica con orario:
– 10.30–17.30 per il periodo estivo (da marzo ad ottobre)
– 10.00-17.00 per il periodo invernale (novembre-febbraio).
15 agosto apertura festiva gratuita.
Chiusure: tutti i lunedì, il 21 novembre e nelle festività nazionali.

Prezzi
€ 3,00 intero,
€ 1,50 ridotto (per i gruppi superiori alle 10 persone, bambini dai 6 ai 12 anni),
gratuito per le classi accompagnate dai docenti, per i bambini fino ai 5 anni, per i cittadini UE oltre i 65 anni.
Il giovedì accesso gratuito ai residenti nella Città Metropolitana di Venezia.

Biglietti cumulativi
– Museo + Basilica + Campanile € 12,00, € 10,00 ridotto per i gruppi
– Museo + Basilica € 8,00, € 6,00 ridotto per i gruppi

Info
Telefono 041 730761 – 041 2501780-4 (uffici)
Fax 041 5328508,
E-mail: >>> oppure >>>

Come raggiungere l’Isola di San Servolo
Trasporto pubblico Actv

Fonte foto: servizi metropolitani di venezia

Vai al sito Museo di Torcello – Laguna di Venezia