Eventi, cibo, esperienze per un indimenticabile viaggio in Italia

Ostriche, vino, il pesto genovese – Portovenere

Fino al 24 Ottobre 2021, tre esperienze offerte dal Grand Hotel Portovenere

Esperienze Portovenere - Grand Hotel Portovenere - Liguria
01 Ott 2021 - 24 Ott 2021 Liguria -Portovenere (La Spezia)  Cibo-Vino | Escursioni-Natura | Esperienze

Portovenere è un borgo affacciato sul mare all’estremità di un promontorio che chiude a Ovest il Golfo di La Spezia, detto anche Golfo dei Poeti.

Di fronte a Portovenere si trova l’Isola di Palmaria che nel 1997, insieme a Portovenere e alle isole Tino, Tinetto e alle Cinque Terre è stata inserita tra i patrimoni dell’umanità dell’UNESCO.

Il porticciolo di Portovenere, sebbene sia il più piccolo della Liguria, nella stagione estiva fa sempre il tutto esaurito.

In questo piccolo paradiso, grazie alle condizioni metereologiche favorevoli, esiste un allevamento di ostriche e le Cinque Terre sono famose per il “terrazzamento” dei terreni per coltivare la vite e dare vita a ottimi vini.

Per i turisti curiosi di conoscere più da vicino queste attività, fino al 24 Ottobre 2021, il Grand Hotel Portovenere, organizza per i suoi ospiti escursioni in barca, visite ai vigneti delle Cinque Terre e un mini corso di cucina.

In barca per visitare le isole conoscere le ostriche – Il tour di 4 ore comprende il giro delle Isole di Palmaria, Tino e Tinetto e la visita agli impianti di ostricultura in compagnia di un esperto che spiega come si allevano le ostriche.
Per rendere più piacevole la gita, il tour si conclude con un aperitivo a base di ostriche,
vino bianco delle Cinque Terre e focaccia di La Spezia.
Disponibile su richiesta dal martedì al sabato.

Nei vigneti di Riomaggiore  – Si dice che la viticoltura delle Cinque Terre sia una viticoltura “eroica” per la capacità di addomesticare un terreno scosceso per coltivare la vite.
L’esperienza offerta è un tour alla scoperta dei vigneti dinamici dell’Azienda Agricola Possa di Riomaggiore incontrando Samuele Heydi Bonanini, produttore artigiano di vini naturali.
La visita della suggestiva vigna a picco sul mare è seguita da una degustazione dei classici bianchi delle Cinque Terre, di alcuni sorprendenti rossi e rosé e del famoso Sciacchetrà.
Durata: circa 4 ore. Disponibile su richiesta dal lunedì al sabato.

La cucina ligure – Infine, agli appassionati di cucina, il Grand Hotel propone un corso di 2 ore tenuto dallo Chef del Ristorante Palmaria per imparare come fare gli gnocchi di patate, il pesto
genovese e scoprire l’arte della pasta frolla guarnita con crema pasticciera e frutta fresca.
Ogni partecipante riceverà una dispensa con i procedimenti e le dosi delle ricette sviluppate durante la lezione. Le creazioni gastronomiche potranno essere degustate nel corso della cena.
Da prenotare una settimana prima.

Per informazioni sui costi e prenotazioni contattare il Grand Hotel  Portovenere telefonando al numero 0187.777.751 o inviare una mail>>> 

Voglia di weekend fuoriporta?  Prenotando un pernottamento di due notti, il Grand Hotel Portovenere offre uno sconto del 14% sul soggiorno

Foto dal sito di Grand Hotel Portovenere

 

 E DOPO PORTOVENERE?
Guarda luoghi da visitare e altri eventi in Liguria a cui puoi partecipare>>>

Per  saperne  di più  >>>