Eventi, cibo, esperienze per un indimenticabile viaggio in Italia

Trentino Alto Adige – Territorio

Il Trentino Alto Adige è soprattutto natura. Con le splendide vette delle Dolomiti, Patrimonio Unesco dell’Umanità, con i verdi altopiani come l’Alpe di Siusi e con le sue foreste e boschi di conifere e faggi che si alternano a prati e pascoli. In questo ambiente naturale si trovano quasi tutte le specie alpine di flora e di fauna, rapaci, grandi ungulati e  l’orso bruno.

In Trentino Alto Adige si trovano ben 10 parchi naturali, tra cui il Parco dello Stelvio (oltre 130.000 ettari, 24 comuni e 4 provincie), il Parco provinciale Adamello-Brenta, il Parco Naturale Sciliar-Catinaccio, il Parco Naturale Gruppo di Tessa ed il Parco Naturale Puez-Odle.
Anche per questo, il Trentino è un luogo ideale per attività sportive e all’aria aperta.
D’inverno si possono organizzare “ciaspolate” (camminate con le racchette da neve), si può sciare (alpino e nordico) nelle numerose stazioni sciistiche della regione: Madonna di Campiglio, San Martino di Castrozza, le Pale di San Martino, Folgarida, Marilleva, Passo del Tonale, Peio, Andalo, Molveno, Cavalese, Predazzo Tesero.
Nel periodo estivo si possono fare passeggiate, trekking, arrampicate, percorsi a cavallo e in mountain bike, oppure praticare canottaggio, windsfurf e la pesca sportiva nei numerosi laghi e fiumi della regione: la parte nord del lago di Garda, i laghi di Cei, di Dobbiaco e di Levico e nei torrenti, dove si può anche fare un rafting emozionante nelle rapide.

Chi preferisce il relax dovrebbe provare le terme di Levico o quelle di Merano, famose per i trattamenti con acqua arricchita di radon. Chi ama i prodotti tipici può assaggiare le mele in Val di Non, lo yogurt a Vipiteno, le castagne intorno al lago di Varna o fare un tour nelle tenute dei numerosi produttori di vino, dove si possono visitare i vigneti, e fare degustazione e acquisti.

Un percorso interessante nella natura, ma anche ricco di storia è Il Sentiero della Pace, un tracciato che collega i luoghi e le memorie della Prima Guerra Mondiale, dal Passo del Tonale alla Marmolada.

PARCHI NAZIONALI IN TRENTINO ALTO ADIGE:
I Parchi Nazionali d’Italia sono aree naturali di terra, mare, fiume o lago che contengono uno o più ecosistemi intatti o poco modificari. Per i loro valori naturalistici, scientifici, culturali, estetici, educativi sono aree protette dallo Stato per la loro conservazione. Attualmente i Parchi Nazionali d’Italia sono 25 e complessivamente coprono una superficie di oltre 1.500.000 ettari (15.000 km²), circa il 6% del territorio nazionale.

Parco Nazionale dello Stelvio


PARCHI REGIONALI IN TRENTINO ALTO ADIGE:
I parchi regionali italiani sono aree di terra, fiume, lago, tratti di mare prospicienti la costa, che hanno un valore ambientale e naturalistico e costituiscono un sistema omogeneo di natura dei luoghi, di valori paesaggistici, arte e tradizioni culturali delle popolazioni locali. I Parchi Regionali Italiani sono più di 150 e coprono una superficie di circa 1 milione e 500 000 ettari.

In provincia di Bolzano:
Parco naturale Tre Cime
Parco naturale Vedrette di Ries – Aurina
Parco naturale Puez Odle
Parco naturale Monte Corno
Parco naturale dello Sciliar-Catinaccio
Parco naturale Fanes – Sennes e Braies
Parco naturale Gruppo di Tessa

In provincia di Trento:
Parco naturale Paneveggio – Pale di San Martino
Parco naturale provinciale dell’Adamello-Brenta


RISERVE DI BIOSFERA UNESCO IN TRENTINO ALTO ADIGE:
Sono aree di ecosistemi terrestri, costieri e marini in cui sono associati la conservazione dell’ecosistema e la sua biodiversità con l’utilizzo sostenibile delle risorse naturali a beneficio delle comunità locali. La rete mondiale di Riserve della Biosfera comprende 669 riserve in 120 paesi dei cinque continenti, di cui 16 in Italia.

Alpi Ledrensi e Judicaria


GEOPARCHI GLOBALI UNESCO IN TRENTINO ALTO ADIGE:
Sono aree naturali di particolare interesse geo-minerario che raccontano la storia lunga 4.600 milioni di anni del Pianeta Terra e degli eventi geologici che l’hanno modellato. I Geoparchi operano per aumentare la conoscenza del ruolo e del valore della geodiversità e per promuovere la conservazione, divulgazione e fruizione turistica del patrimonio geologico. Nel mondo sono riconosciuti più di 100 Geoparchi (Global Geoparks) in 33 Paesi, di cui 69 in Europa. I Geoparchi Unesco in italia sono 10.

Parco Naturale Adamello Brenta


OASI WWF IN TRENTINO ALTO ADIGE:
Le Oasi del WWF sono il primo sistema in Italia di aree protette gestito da un’associazione privata. Le attività del WWF nelle Oasi vanno dall’ecoturismo alle vacanze natura, ai programmi di educazione, formazione e informazione ambientale. Le Oasi del WWF in Italia sono più di 100, coprono più di 30 mila ettari di territorio in 18 Regioni  e ogni anno sono visitate da più di 500,000 persone

In provincia di Trento:
Inghiaie
Valtrigona


BANDIERE BLU IN TRENTINO ALTO ADIGE:
Riconoscimento internazionale riservato alle località turistiche balneari di mare o di lago che hanno una gestione sostenibile del territorio. È assegnato ogni anno dall’organizzazione non-governativa e no-profit “Foundation for Environmental Education” (FEE). Solo le località, le cui acque sono risultate eccellenti nella stagione precedente, possono presentare la candidatura. In Italia nel 2020 sono “Bandiera Blu” 195 Comuni e 407 spiagge.

In provincia di Trento:
Calceranica al lago – alle Barche/Pescatore/Riviera
Caldonazzo – lido/Spiaggetta
Levico Terme – lido
Pergine Valsugana – San Cristoforo
Tenna – Spiaggia di Tenna


BANDIERE ARANCIONI IN TRENTINO ALTO ADIGE:
Marchio di qualità turistico-ambientale conferito dal Touring Club Italiano ai piccoli comuni dell’entroterra italiano (massimo 15.000 abitanti) che si distinguono per un’offerta di eccellenza e un’accoglienza di qualità. La Bandiera Arancione è stata assegnata, a oltre 200 comuni italiani.

In provincia di Bolzano:
Campo Tures/Sand in Taufers
Ultimo/Ulten
Vipiteno/Sterzing

In provincia di Trento:
Ala
Caderzone Terme
Ledro
Molveno
Tenno