Eventi, cibo, esperienze per un indimenticabile viaggio in Italia

Sapore di Sale – Cervia

Dal 3 al 6 Settembre, 24esima edizione della festa del famoso “sale dolce” di Cervia

Sapore di Sale - Cervia
03 Set 2020 - 06 Set 2020 Emilia-Romagna -Cervia (Ravenna)  Cibo/Vino | Festival | Folklore | Rievocazioni storiche

Da giovedì 3 a domenica 6 Settembre 2020 le vie di Cervia si animano per la 24esima edizione di Sapore di Sale, la manifestazione culturale ed enogastronomica che festeggia il sale dolce di Cervia, l’oro bianco da sempre associato alla vita, alla storia e all’identità della città.

La produzione di sale era così importante che a Cervia è nato MUSA, il museo del sale. In una sezione all’aperto del museo è anche collocata una salina dove è possibile assistere alla produzione del sale con il metodo artigianale.
“Sapore di Sale” si svolge ogni anno nella seconda settimana di settembre,
Il programma è ricco e vario: spettacoli, stand dove è possibile degustare cibi tradizionali legati alla cultura marinara e salinara, incontri culturali, mostre, mercato, incontri dove si parla del protagonista dell’evento (il sale).

L’evento più caratteristico e tradizionale della manifestazione è la rievocazione storica dell’Armesa de sel (Rimessa del Sale) , la distribuzione gratuita del sale di Cervia alla popolazione, quando la burchiella (barca da trasporto a fondo piatto) arriva lungo il canale, guidata e trainata con le funi dai salinari, con un carico di 100 quintali di sale da distribuire al pubblico.

La Rimessa del Sale è una tradizione secolare che si rinnova ogni anno, e che trae origine dai festeggiamenti dei salinari al termine della stagione di lavoro, nel mese di settembre. La festa attirava in gran numero gli abitanti dei paesi vicini, ma anche importanti personaggi che non volevano perdere questo rito. Nel 1792 presero parte alla festa l’Arciduca Ferdinando d’Asburgo e l’Arciduchessa Maria Beatrice.

(foto: sito dell’evento)

Vai al sito Sapore di Sale – Cervia