Eventi, cibo, esperienze per un indimenticabile viaggio in Italia

Katy Castellucci – Roma

Fino al 10 ottobre 2021. Katy Castellucci, tra le interpreti più sensibili della Scuola Romana

Katy Castellucci MOSTRA - Lazio
13 Mag 2021 - 10 Ott 2021 Lazio -Roma  Arte/Mostre/Musei | Cultura/Storia

La mostra “Katy Castellucci. La Scuola Romana e oltre” è ospite al Casino dei Principi di Villa Torlonia a Roma dal 13 maggio al 10 ottobre 2021. 

Presenta l’intero percorso creativo di Katy Castellucci (1905-1985) che fu figura di rilievo nel panorama artistico della prima metà del Novecento e tra gli interpreti più sensibili nell’ambito della Scuola Romana.

Circa 60 dipinti, 10 gouaches e 30 disegni rievocano l’ambiente artistico nel quale la pittrice si mosse e operò, con tutti i suoi temi più frequenti, dai ritratti ai paesaggi, dagli autoritratti alle nature morte, dai nudi femminili alle composizioni astratte. 

Tra le opere più significative sono Autoritratto alla finestra del 1935, Ritratto di Giacomino del ’37, Nudo con panno a fiori del ’43, Le sorelle del ’45 e dopo la guerra, nella fase neocubista, Autoritratto con il compasso e Cupole a Roma del ’53.

Da Laglio sul Lago di Como, dove è nata nel 1905, Katy Castellucci si trasferì a Roma all’inizio degli anni Venti e lì frequentò il Liceo artistico. Dal 1926 al 1928 visse a Parigi con la sorella Guenda.

Tornata a Roma frequentò gli artisti più significativi della Scuola Romana, tra cui Ziveri, Mafai, Fazzini, Scipione e altri. Fu notata subito dalla critica per la qualità e l’intensa poesia della sua pittura, tale da collocarla tra gli interpreti più sensibili di quel periodo

Ingresso a pagamento

E’ possibile acquistare i biglietti online>>>

Foto dal sito ufficiale
Foto copertina: Autoritratto con gatto 1942-43

Per  saperne  di più  >>>