Eventi, cibo, esperienze per un indimenticabile viaggio in Italia

Miniera Montevecchio – Guspini

Le abitazioni degli operai, il palazzo della direzione ed esperienze nel sottosuolo.

Miniera Montevecchio - Sardegna
Luglio - Dicembre Sardegna -Guspini (Sud Sardegna)  Arte-Cultura-Storia | Musei-Mostre-Visite

Miniera Montevecchio - SardegnaDal 9 Luglio 2022 ha riaperto la Miniera Montevecchio, un’affascinante compendio minerario situato tra Guspini e Arbus, nel Sud Sardegna.

La Miniera Montevecchio è uno spettacolare sito turistico-culturale e monumento di archeologia industriale, incastonato tra le montagne e a pochi chilometri dalle miniere di Ingurtosu, dalle dune di Piscinas e da altre spiagge della Costa Verde.

La visita permette ai visitatori di scoprire le case degli operai, molto umili, ma anche il lussuoso palazzo della direzione, passando per i cantieri di estrazione e lavorazione, le sedi dirigenziali e i luoghi di servizio.

La miniera è stata la più grande in Europa per l’estrazione del piombo e offre la possibilità di immaginare la rivoluzionaria epopea tecnologica ed industriale che pervase la Sardegna dalla metà dell’Ottocento sino alla seconda guerra mondiale.

Cinque percorsi di visita:
Direzione: visita alla palazzina della direzione, progettata ed edificata da Giovanni Antonio Sanna tra il 1870 e il 1877 per ospitare sia gli uffici della società mineraria che la dimora della famiglia del primo proprietario, poi adibita alla sola attività amministrativa. Imperdibile la visita alla sfarzosa sala blu, una volta usata come sala per ricevimenti e poi per riunioni.
Sant’Antonio: visita alle aree visitabili in superficie intorno al pozzo che comprendono gli alloggi degli operai, l’ex deposito minerali e le stalle.
Officine: visita attraverso i locali di supporto: la fonderia del 1885, officina meccanica, sala per forgiatura e tempera dei fioretti e sala dei modelli in legno, necessari per riprodurre in fonderia i pezzi di ricambio dei macchinari.
Piccalinna: visita all’area esterna al pozzo di San Giovanni, al pozzo e all’interno delle sale argano e compressori. La macchina di estrazione che vi è conservata, con i suoi 120 cavalli vapore che permettono l’estrazione di 20 metri cubi di materiale all’ora, rappresenta un esempio unico al mondo per l’archeologia mineraria.
Galleria Anglosarda (presto disponibile): un’ esperienza di 45 minuti nel sottosuolo della Miniera di Montevecchio, percorrendo una vera galleria di estrazione mineraria con lampade a led e caschetti e osservando i vari tipi di armature impiegate per garantire la sicurezza della volta, le diramazioni ed i fornelli di areazione, i binari con vagoncini e motopala, i vari tipi di perforatrici e i plastici delle “volate” con cui venivano disposte le mine sul fronte di avanzamento e molto altro.

INFORMAZIONI UTILI
Gli orari di apertura variano durante l’anno.
Alcuni giorni la miniera è aperta solo su prenotazione
Vedi il sito>>>
Ingresso a pagamento>>>
Per maggiori informazioni
Tel. 070 973173 o inviare una mail>>>
Sono consigliati la mascherina e il rispetto della distanza interpersonale di almeno 1 metro

Vedi anche la pagina Facebook della miniera>>>


SEI IN SARDEGNA?

Vedi altri eventi e altri luoghi da visitare in Sardegna>>>

Un’ottima occasione per assaggiare il cibo tradizionale della Sardegna>>> e i suoi eccellenti vini>>>

Foto dalla pagina Facebook della miniera>>>

Per  saperne  di più  >>>