Events, food, experiences for an unforgettable trip to Italy

A Naca – Catanzaro

30 Marzo. Festa religiosa del Venerdì Santo che risale al 1600.

A Naca - Catanzaro
29 Mar 2018 - 30 Mar 2018 Calabria -Catanzaro (CZ)  Folklore | Pasqua | Religione

Il giorno di Venerdi Santo (Venerdì 30 Marzo 2018), si celebra a Catanzaro A Naca (parola dialettale che significa “la culla”, dal greco nachè), una festa religiosa che risale al 1600.

La celebrazione inizia la sera prima (Giovedì 29), quando i Confratelli, col capo cinto da una corona intrecciata di asparago selvatico, visitano i Sepolcri portando in spalla a turno una Croce Penitenziale.

La Naca è la culla in cui viene deposta la statua di Gesù morto.  È una struttura imponente decorata con damaschi, seta e fiori. Sulla culla si trovano 4 o più angeli in cartapesta con i simboli della Passione, davanti ad una grande croce illuminata.
Oggi la Naca viene portata a spalla dai Vigili del Fuoco, in un lungo percorso per le strade di Catanzaro. E’ preceduta dagli stendardi e dalle bandiere delle Confraternite della città (dei Santi Giovanni Battista ed Evangelista, dell’Immacolata del Carmine e del Rosario) ed è seguita dalle croci penitenziali. Un tempo erano i rappresentanti delle corporazioni dei mestieri (calzolai, contadini e artigiani) che portavano la “Naca” con una tipica andatura dondolante.

La Culla è seguita dalla Madonna Addolorata, rappresentata col cuore trafitto da 7 spade, che simboleggiano i 7 dolori di Maria.