Eventi, cibo, esperienze per un indimenticabile viaggio in Italia

Ciclovia Destra Po, in provincia di Ferrara

124 chilometri facili nella natura del Delta, fino al mare, tutti in provincia di Ferrara.

Ciclovia Destra del Po
Tutto l'anno Emilia-Romagna -Nel Delta del Po  Bambini | Escursioni/Natura | Esperienze | Sport

È una delle ciclovie più lunghe d’Italia e si sviluppa tutta in provincia di Ferrara sull’argine destro del fiume Po, da Stellata di Bondeno, affascinante borgo di pianura tra i pioppeti, fino a Gorino Ferrarese sull’Adriatico.

Sono 124 chilometri di piste quasi interamente riservate alle bici, un romantico itinerario che accompagna il fiume fino al mare, su un percorso pianeggiante e asfaltato nel Delta del Po, alla portata di tutti, anche dei bambini.

La Ciclovia Destra Po attraversa ambienti naturali unici (boschi, valli salmastre, valli d’acqua dolce, dune, spiagge), borghi antichi e prestigiose città d’arte come Ferrara.

È un tragitto vario e suggestivo lungo l’ultimo tratto del “grande Fiume d’Italia”, un luogo ricco di storia, di cultura, di specialità gastronomiche, di suggestioni letterarie e cinematografiche, e di una natura pochissimo toccata dal turismo. Il delta del fiume che si tuffa nell’Adriatico è Patrimonio dell’Umanità UNESCO.

Il percorso della “Destra Po” fa parte della grande Ciclovia di 250 m che percorre Il tratto lombardo del fiume e si intreccia con decine di altre piste offrendo la possibilità di infinite deviazioni, anelli, ritorni e varianti.

Lungo i 123 km della “Destra Po” si incontrano molte opportunità di arricchimento dell’esperienza. Eccone alcune.

Visitare Ferrara. Se si decide di allungare il percorso di pochi km si può visitare Ferrara, e ne vale la pena. La città è a misura di bicicletta, il mezzo di trasporto di gran lunga più utilizzato. Imperdibile il Castello Estense simbolo della città.

Oasi di Ro, dedicata a Riccardo Bacchelli e al celebre romanzo Il Mulino del Po. Boschetti di salici e pioppi, fanno da rifugio a una ricca fauna selvatica. La campagna, ricca di siepi e filari di piante, ricorda l’atmosfera bacchelliana, con la ricostruzione storica dell’antico mulino.

Parco del Delta del Po. Il Delta del Po, Patrimonio UNESCO, è un complesso sistema di diramazioni con cui il fiume Po sfocia nell’Adriatico. Un territorio tutto natura ma ricco di numerose attività umane perfettamente integrate con l’ambiente, dall’acquacoltura alla pesca tradizionale, e una varietà incredibile di flora e fauna.

fonte foto: wikipedia

UNA SELEZIONE DI CICLOVIE
Se ti piace andare in bicicletta, guarda altre ciclovie che abbiamo selezionato per te.>>>

Andare in bicicletta fa venire appetito. Quali sono i prodotti, i piatti e i vini tipici dell’Emilia Romagna?
Clicca qui per scoprirli>>>

Per  saperne  di più  >>>